Ultime notizie IRAP

Ultime notizie IRAP


                                                                                  Salerno, 6 dicembre 2016

 

 

                                                                                              A TUTTI GLI ISCRITTI

Protocollo n.387/2016

                                                                                                 L O R O   S E D I

 

OGGETTO: IRAP

 

 

Caro collega,

                        ti rimetto in allegato circolare dell’Ufficio Fiscale della FIMMG Studio Iovane circa l’opportunità di recuperare l’IRAP dal 2011.

                        Per qualsiasi ulteriore informazione potrai contattare direttamente lo Studio Iovane allo 081/5170526 oppure 081/5174216.

                        Cordiali saluti.

 

                                                                                  Il Segretario Provinciale Generale

                                                                                          Francesco Benevento

                                                              

Per il Medico di Famiglia nuova opportunità per recuperare l’IRAP, la dichiarazione integrativa a favore per il 2011 entro fine anno

Con la conversione del decreto fiscale (Legge 225/2016 pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 2 dicembre) è possibile presentare le dichiarazioni integrative a favore dei redditi, Irap, Iva e 770, relative ai periodi d’imposta precedenti al 2015 e fino al 2011 compreso. È questa la conseguenza dell’entrata in vigore del decreto fiscale  che nell’introdurre la dichiarazione integrativa a favore amplia i limiti temporali del suo utilizzo.

I Medici se ricorrono le condizioni, oltre alla classica richiesta di rimborso dell’IRAP potranno presentare la dichiarazione integrativa a favore IRAP anche oltre il termine prescritto per la presentazione della dichiarazione relativa al periodo d’imposta successivo. Il credito che dovesse emergere dalla dichiarazione presentata oltre il termine potrà essere utilizzato in compensazione per eseguire il versamento di debiti maturati a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in cui è stata presentata l’integrativa.

Come procedere?

Si può recuperare quanto pagato dal 2011 al 2014 (per il 2015 si è ancora nella fase ordinaria), presentando lA dichiarazione IRAP integrativa a favore per azzerare completamente gli imponibili che sono stati indicati nei modelli originari(indicando comunque gli acconti). L’eventuale credito derivante dal minor debito o dal maggiore credito potrà essere utilizzato in compensazione per eseguire il versamento di debiti maturati a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in cui è stata presentata l’integrativa a favore.

Consiglio (costituire un salvadanaio)

Consiglio di rilevare detto credito nella prima dichiarazione dei redditi utile e lasciarlo in attesa della liquidazione da parte dell’Agenzia delle Entrate delle dichiarazioni IRAP a favore trasmesse. Trascorso il tempo che ha l’ufficio per eventuali rilievi  si può procedere all’utilizzo in compensazione                                                                                                                                                  
                                                                                                                                                        Iovane & Partners

                                                                                                                                                      Dott. Gianluigi Iovane

                              


Notizia pubblicata il 06/12/2016

Pagina riservata...

La pagina che desideri visualizzare è disponibile SOLO per gli utenti registrati che hanno effettuato il login.

Se desideri anche tu visualizzare questa pagina e tutti gli altri contenuti riservati, effettua la registrazione.