Prescrizioni indotte

Prescrizioni indotte


 

 
                                                                    Salerno, 21 mag. 14
 
 
                                                            Egr Dr Antonio Squillante
                                                            Direttore Generale
                                                            Azienda Sanitaria Salerno
Protocollo n.144/2014
                                                            Gent.ma Dr.ssa Anna Luisa Caiazzo
                                                            Direttore Sanitario
                                                            Azienda Sanitaria Salerno
 
                                                p.c.      Iscritti FIMMG
 
                                                                         L O R O     S E D I
 
OGGETTO: Prescrizioni indotte.
 
 
            Questa Segreteria su segnalazione di propri iscritti deve constatare che dai Presidi Ospedalieri giungono richieste di indagini di laboratorio e di indagini strumentali ad alto costo, senza che venga motivata la richiesta con una diagnosi e senza apporre il timbro da cui si possa identificare il medico che ha indotto la prescrizione (numero di iscrizione all’Ordine dei Medici che deve essere trascritto nella ricetta).
            Il disagio è ovviamente a carico del paziente bisognoso e sofferente, costretto a ritornare dal Medico che ha fatto la prescrizione, ma nasce anche un contenzioso tra questi ed il Medico curante che gli nega la prescrizione.
            Pertanto si chiede, un intervento immediato affinchè ognuno per le sue competenze si assuma la responsabilità del proprio operato in un momento in cui a causa della scarsità delle risorse tutto diventa oggetto di contestazioni e recuperi economici.
            Distinti saluti.
 
 
                                                              Il Segretario Provinciale Generale
                                                                     Dr Francesco Benevento
                                  

Notizia pubblicata il 21/05/2014

Pagina riservata...

La pagina che desideri visualizzare è disponibile SOLO per gli utenti registrati che hanno effettuato il login.

Se desideri anche tu visualizzare questa pagina e tutti gli altri contenuti riservati, effettua la registrazione.