FIMMG e screening scuola

FIMMG e screening scuola


                                                                                                          Salerno, 24 agosto 2020

 

 

                                                                                               A TUTTI GLI ISCRITTI

Protocollo n.434/2020

                                                                                                     L O R O    S E D I

 

 

OGGETTO: FIMMG e screening scuola

 

 

Dopo aver letto con attenzione su nostri gruppi ed aver ascoltato telefonicamente le riflessioni, le perplessità, ed anche i comprensibili timori che alcuni colleghi hanno sollevato circa lo screening al personale della scuola, si rende necessario da parte mia fornire alcune informazioni ed approfondire ulteriormente alcuni aspetti per chiarire di cosa stiamo parlando.

Le motivazioni che ho raccolto al rifiuto dei test sono prevalentemente due: non è compito nostro ma di altri, noi non lavoriamo gratis e l’esecuzione dei test non può essere gratuita.

Tralasciando che la seconda affermazione contraddice la prima, forse la vera motivazione è che in qualche Distretto vi è qualche sindacato che vuole strumentalizzare una disponibilità che FIMMG ha dato per l’esecuzione dei test.

Avremmo potuto fare a meno di questo compito che ci viene richiesto? Sicuramente sì, pensando di doverlo inserire in un momento dove i carichi di lavoro sono già estremamente gravosi.

Ma voglio sottolineare che l’adesione a supportare i test, rappresenta un segno di responsabilità sociale, si tratta di garantire la salute pubblica nelle comunità scolastiche, quindi la salute dei nostri figli e dei nostri nipoti.

I Medici di famiglia possono declinare l’invito a partecipare allo screening? Sì e ribadisco la partecipazione è assolutamente volontaria sia da parte del medico che del personale della scuola.

Aggiungo non esiste alcuna sanzione a carico del medico in caso di non partecipazione, né vi è alcun passaggio nella Ordinanza del Commissario Arcuri che evoca un obbligo per il Medici di Medicina Generale a parteciparvi.

Volentieri rispondo alle preoccupazioni di quei colleghi che hanno evidenziato un dissenso alla disponibilità della FIMMG alla predetta Ordinanza.

I test sono facoltativi, credo che ormai questo sia cosa chiara a tutti.

I Medici di Medicina Generale non sono, né saranno obbligati a fare tamponi naso faringei in caso di positività al test.

Questo è di competenza delle USCA o comunque della Sanità pubblica.

Articolo 38: rispondo facendo a mia volta una domanda: è colpa della FIMMG avere contribuito ad anticipare il pagamento di un anno e mezzo degli arretrati contrattuali 2018 – 2019 ai Medici di Medicina Generale? Se sì, allora FIMMG è colpevole.

La formazione: non mi risulta che sia FIMMG a deciderla, posso però affermare che più volte ne abbiamo sollecitato la valenza e la necessità alla Azienda.

Affermare che il Sindacato abbia perso i contatti con la base è una falsità. I fatti dimostrano il contrario.

Durante la pandemia la FIMMG ha inviato centinaia di mail, dando comunicazioni e indicazioni ad horas sui comportamenti da adottare negli studi, si è inventata il triage telefonico, la reperibilità distanziata, al fine di tutelare il lavoro e la vita stessa dei Medici di Medicina Generale.

Per non parlare di quando si è dovuto bloccare in fase di conversione di legge, alcune settimane orsono, decreti come il trasferimento alle farmacie delle competenze vaccinali, l’equipollenza con la Medicina Generale di figure ospedaliere o di igiene pubblica, invece al contrario, abbiamo sollecitato fortemente l’introduzione delle USCA.

Qualcuno ha letto o sentito proposte di altri sindacati nei mesi bui della pandemia? Non mi risulta, e sfido chiunque a smentirmi quando affermo che solo la FIMMG con le sue idee e le sue proposte ha dimostrato grande vicinanza a tutti i Medici di Medicina Generale.

Infine mi piacerebbe pensare, che nel contesto di questa emergenza pandemica, ognuno di noi pur nella legittima diversità delle idee all’interno del nostro grande Sindacato, ritrovi quei momenti di responsabilità, a cui non ci siamo mai sottratti, nella storia della FIMMG.

                       

                       

                                                                                   Il Segretario Provinciale Generale

                                                                                           Francesco Benevento

 

 

 

 

 


Notizia pubblicata il 24/08/2020

Pagina riservata...

La pagina che desideri visualizzare è disponibile SOLO per gli utenti registrati che hanno effettuato il login.

Se desideri anche tu visualizzare questa pagina e tutti gli altri contenuti riservati, effettua la registrazione.