Arretrati ACN e "tassazione separata"

Arretrati ACN e "tassazione separata"


            Salerno, 27 set. 18

 

 

                                                                                              A TUTTI GLI ISCRITTI

Protocollo n.295/2018

                                                                                                L O R O    S E D I

 

OGGETTO: Arretrati contrattuali

 

Caro collega,

                        ti comunico che sono stato contattato dal dr Massimo D’Andrea, Responsabile dell’Assistenza Primaria dell’ASL Salerno, il quale mi riferisce che l’Azienda è intenzionata a corrispondere tutti gli arretrati del nuovo ACN (2010 – 2017) con la prossima mensilità di ottobre 2018.

                        Inoltre circa la possibilità di applicare l’aliquota a “tassazione separata” di tali arretrati, ti allego parere negativo della Commissione Fisco della Segreteria Nazionale FIMMG.

 

                                                                                  Il Segretario Provinciale Generale

                                                                                          Francesco Benevento

 

 

 

Buonasera Dr. Benevento,

purtroppo la tassazione di un emolumento è funzione dell'attività esercitata e, nel caso di specie, i MMG sono classificati come lavoratori autonomi, di cui all'art. 53 del TUIR.

Stante la predetta qualificazione reddituale, agli emolumenti percepiti si rende applicabile il c.d. principio di cassa, che li assoggetta a tassazione al momento del loro incasso.

In relazione a siffatti compensi è, dunque esclusa la tassazione separata, di cui all'art. 17 del TUIR, con l'unica eccezione per quelli derivanti dalla cessione della clientela o di elementi immateriali comunque riferibili all'attività artistica o professionale, di cui all'art. 53, comma 1-quater, dello stesso Testo Unico.

D'altra parte se, come dice lei, il MMG fosse considerato fiscalmente un lavoratore para-subordinato non avremmo dovuto combattere strenuamente per ottenere l'esenzione dall'IRAP che, come è noto, non riguarda i soggetti che svolgono attività di lavoro dipendente o assimilate.

Restando a sua disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento Porgo Cordiali saluti D.F.

------------------------------------------------

Prof. Festa Dario

Dottore Commercialista

Docente di Diritto Tributario

Direttore Divisione Fisco e Tributi ASSOIMPRESE Consulente Fiscale F.I.M.M.G. Nazionale

 

Files allegati


Notizia pubblicata il 27/09/2018

Pagina riservata...

La pagina che desideri visualizzare è disponibile SOLO per gli utenti registrati che hanno effettuato il login.

Se desideri anche tu visualizzare questa pagina e tutti gli altri contenuti riservati, effettua la registrazione.